Mafia nigeriana, frustate a chi trasgredisce  

    Colpi di frusta a chi trasgredisce le regole dell’organizzazione criminale. “Va con lui e frustalo 10 volte. Se non sento il rumore ti uccido”. Questa una delle intercettazione ambientali diffusa dalla polizia di Stato di Cagliari, come dimostra il video, in merito all’indagine che ha portato in Sardegna alla scoperta di un gruppo di nigeriani accusati di una serie di reati tra i quali associazione di stampo mafioso, tratta di esseri umani aggravata dallo sfruttamento della prostituzione e traffico di sostanze stupefacenti. Diversi i fermi eseguiti a carico di cittadini nigeriani. 

    (Fonte: Adnkronos)