M&G, l’esperto risponde. Il valore della fotografia nel curriculum vitae

    Non ci saranno seconde opportunità se non si fa una buona prima impressione

    Scegliere una fotografia per il nostro curriculum, che ci rappresenti e che ci faccia apparire professionali, è molto importante. L’immagine è un aspetto che viene spesso trascurato da quasi la maggior parte di coloro che sono in cerca di un’occupazione.

    I recruiter assicurano, però, che un curriculum con foto ha più probabilità di essere preso in considerazione rispetto a uno senza.

    Oltre le esperienze professionali e la formazione, per prima, la foto, permette ai selezionatori di capire chi si ha davanti.

    Attenti però ad inserire un’immagine che sia appropriata: il formato, l’inquadratura, l’espressione del volto e il contesto sono aspetti da tenere in considerazione quando si sceglie la foto per il vostro curriculum.

    Alcuni consigli utili per non farsi scartare
    Ecco alcune delle cose da evitare assolutamente: no alle foto in costume da bagno, no alle foto con occhiali da sole o foto delle vacanze estive e no ai selfie in bagno o con una bottiglia di birra in mano. Per le donne in cerca di lavoro è consigliato non eccedere con il trucco, a meno che non ci si stia candidando come make up artist.

    Non vorrete mica farvi scartare nei primi 6 secondi dall’apertura del vostro cv?

    Quindi se avete bisogno di un lavoro, inserite sul cv una foto formale, neutra e con un abbigliamento professionale. Lo sfondo dev’essere sobrio, preferibilmente chiaro, la luce omogenea senza creare punti d’ombra sul viso. Per quanto riguarda la postura, sarebbe meglio seduti o in piedi, l’importante è che siate ben eretti, evitate nudità (anche le spalle scoperte), le pose ammiccanti lasciamole ai social!

    Comprendere l’importanza e il vantaggio competitivo di questo dettaglio, permette più chance per ottenere il lavoro desiderato. Buona fortuna!

     Sabrina Merico, Martina Renzi, Lucia Angelo, Cecilia Diana
    (recruiter M&G)

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here