Migranti: comandante ‘Eleonore’, ‘Ho salvato 104 persone, non mi pento di niente’  

“Centoquattro persone. Non mi pento di niente”. E’ quanto scrive su Twitter Claus Peter Reisch, il comandante della nave ‘Eleonore’, postando una fotografia in cui si vedono i 104 salvagente usati per salvate i naufraghi in mare. Reisch è indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.  

(Fonte: Adnkronos)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 + 6 =