Migranti, quanti sono d’accordo con la chiusura dei porti?

Il sondaggio, realizzato dall'Istituto Swg, analizza quanto gli italiani sono d'accordo con la linea intrapresa dal vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini

Ius soli

A breve il Parlamento deciderà se dare il via libera o meno al permesso di processare il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per la questione relativa alla nave militare Diciotti. Mentre Salvini, dopo aver consegnato un plico contenente la sua difesa alla giunta delle elezioni e delle immunità di Palazzo Madama, continua a dire di aver agito nell’interesse del Paese e degli italiani, ci si interroga se sia giusto o meno chiudere i porti alle navi delle Ong e alle altre imbarcazioni che trasportano migranti salvandoli dal naufragio. E, come risulta da un sondaggio realizzato da Swg, la maggioranza degli italiani ritiene giusta la chiusura dei porti. Il 54 per cento degli intervistati, infatti, ha risposto di essere molto o abbastanza d’accordo, il 38 per cento poco o per niente, mentre l’8 per cento non sa.
Inoltre, l’Istituto demoscopico ha anche verificato quanti siano d’accordo all’interno delle varie componenti politiche. La percentuale maggiore si riscontra tra gli elettori della Lega con il 90 per cento, seguiti dagli elettori di altri partiti del centro destra (77 per cento) e del MoVimento 5 Stelle (76 per cento).

migranti
(Fonte: https://www.swg.it/politicapp)

In un altro sondaggio era stato chiesto agli intervistati quanto approvassero la linea sull’immigrazione del ministro dell’Interno. Anche stavolta la maggioranza degli intervistati, pari al 57 per cento, si è detta a favore delle scelte di Matteo Salvini.

migranti
(Fonte: https://www.swg.it/politicapp)
Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × cinque =