Mihajlovic: “Mesi difficili, medici straordinari”  

“Sono stati 4 mesi difficili, ho conosciuto medici straordinari che mi hanno supportato e, soprattutto, sopportato. Sono sempre stati meravigliosi con me. Quando uno affronta una malattia del genere si sa quanto sia difficile affrontarla fisicamente e psicologicamente. Li voglio ringraziare tutti di cuore, sono persone straordinarie”. Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, ha voluto così ringraziare lo staff medico del Policlinico Sant’Orsola nella conferenza stampa indetta per spiegare lo stato di salute del tecnico serbo colpito da leucemia. “Sono persone straordinarie che ho incontrato in questi 4 mesi e mezzo – prosegue Mihajlovic visibilmente commosso durante la conferenza stampa a cui ha preso parte anche la squadra – e senza di loro non avrei fatto quello che ho fatto, li ringrazierò per tutta la vita. Mi hanno dimostrato grande affetto e mi hanno fatto sentire il loro calore”.