“Mille Giga gratis su WhatsApp”, ma è una bufala  

Mille Giga in regalo, ma è solo l’ultima trappola su WhatsApp. A lanciare l’allarme sono i ricercatori della Eset, azienda specializzata in software antivirus, che invitano a non cliccare il link.

L’Url del messaggio non è, infatti, il dominio ufficiale della popolarissima applicazione. Si viene reindirizzati, spiegano gli esperti, a una pagina, piena di altri link truffa con nomi di famosi marchi finti, un questionario per carpire informazioni e si riceve l’invito a diffondere la fantomatica offerta ad almeno altre 30 persone per vincere ‘il premio’. L’obiettivo? Aumentare i click sul loro sito, precisano dalla Eset, senza escludere che in futuro possano anche tentare di “rubare i dati personali” di chi è stato poco cauto.

 

(Fonte: Adnkronos)

Annunci