Motonautica: Stresa Uim Xcat, successo anche in Gara 2 per Abu Dhabi 4  

Abu Dhabi 4 (UAE) vince lo Stresa Grand Prix of Italy – Uim XCat World Championship 2019. L’imbarcazione di Shaun Torrente e Faleh Al Mansoori ha bissato il successo di Gara 1, imponendosi anche in Gara 2 – che è stata preceduta dal saluto dei piloti UIm Xcat alla città di Stresa con un allineamento davanti alla costa – precedendo Dubai Police (UAE) del duo Arif Al Zaffain-Nadir Bin Hendi e Blue Roo (AUS) di Pål-Virik Nilsen e Jan Trygve Braaten. 

La classifica finale dello Stresa Grand Prix of Italy – UIm Xcat World Championship 2019 vede al primo posto Abu Dhabi 4 (UAE) con 70 punti, Dubai Police (UAE) 56, Blue Roo (AUS) e Maritimo (AUS) 48, Abu Dhabi 5 (UAE) 34, 222 Offshore (ITA-AUS) 33, Swecat Racing (SWE) 22, Consulbrokers (ESP) e HPI Racing Team (ITA) 15, New Star Racing (RUS) e De Mitri (ITA) 12, Videx (ITA) 8 e Kuwait (KUW) 0. 

Prima di Gara 2 è stato presentato, in anteprima per i team, il documentario realizzato lo scorso anno a Stresa sul mondo dell’XCat e sul legame con la città. La prossima tappa dell’UIM XCat World Championship 2019 è in programma in Cina dal 13 al 15 settembre 2019. 

(Fonte: Adnkronos)

Annunci