Movimento 5 Stelle, Di Battista nuovo capo politico. Lo dicono gli elettori grillini

di battista e di maio sulla neve

Secondo gli elettori del Movimento Cinque Stelle il prossimo capo politico del movimento dopo Luigi Di Maio dovrebbe essere Alessandro Di Battista

Secondo un sondaggio di Swg, l’ex parlamentare è il candidato migliore con il 36% delle preferenze espresse dall’elettorato M5s.

Capo politico M5S le preferenze dell’elettorato grillino

Luigi Di Maio che ha lasciato l’incarico circa un mese fa, secondo il sondaggio Swg avrebbe il gradimento di circa il 20% dell’elettorato cinque stelle posizionandosi dietro a Di Battista ma davanti al presidente della Camera Roberto Fico, fermo al 6% di gradimento. Paola Taverna e la sindaca di Torino, Chiara Appendino, , sarebbero rispettivamente al 6% e 5% di gradimento.

Lega resta primo partito nazionale

Anche in questa settimana la Lega di Matteo Salvini resta primo partito nazionale ma perde un punto e si attesta al 31,3 rispetto al 32,4 della scorsa settimana.  Scende il Partito Democratico al 20,1, mentre di pochissimo risale la china il M5S toccando la percentuale del 13,4. Sotto il 4% (al 3,8) il partito Italia Viva di Matteo Renzi, stabile Fdi all’11,3, quarto partito nazionale per gradimento secondo il sondaggio Swg.

Il Movimento cinque stelle e la linea politica

Tornando al Movimento 5 stelle, secondo il 35% degli elettori deve modificare la propria linea, perché sta “tradendo il suo spirito originario”. Sul presunto tradimento dei valori originari però sono poco d’accordo il 44% degli elettori, mentre il 19% è totalmente contrario. Resiste l’idea di una “terza via” che il Movimento dovrebbe seguire, non facendo quindi alleanze politiche, mantenendosi autonomo come terzo polo. La pensa così il 62% degli elettori M5. In generale, però, resta positivo il giudizio verso l’attività del Movimento di chi ha detto di votare Cinque Stelle: il 78%, il M5s ha dimostrato “capacità di governare il Paese con serietà e competenza”.