Svolta nel Movimento 5 Stelle, Di Battista pronto al ritorno: “Farò politica alle mie condizioni”

di battista e di maio sulla neve

“Se torno a fare politica? “Assolutamente sì. Alle mie condizioni. Ovvero idee, programmi e atteggiamento. Mi interessa solo questo”.

Così su Instagram Alessandro Di Battista, rispondendo alle domande dei suoi follower. L’ex deputato M5S, dopo il viaggio in Iran, sta per rientrare in Italia e lo annuncia proprio lui attraverso un post con foto sull’aereo di ritorno ed il copy “Si comincia la traversata #versocasa”.

Gli stati generali ed il ritorno di Alessandro Di Battista

Il ritorno in Italia di Alessandro Di Battista coincide con gli Stati Generali del Movimento Cinque Stelle, che dovranno stabilire le nuove regole del Movimento anche per l’elezione del nuovo capo politico. Relativamente alla crisi di maggioranza e ad un possibili “rimpasto” con Italia Viva fuori dal governo e possibili ingressi dei gruppi di “responsabili”, pare difficile che Di Battista, da sempre contrario all’accordo con il Pd e con Matteo Renzi, possa dare la sua benedizione sul gruppo di responsabili transfughi di Forza Italia”.

L’obiettivo degli Stati Generali è quello di “tracciare – spiega il blog – la nuova traiettoria da seguire e va messa alla prova la nuova organizzazione del MoVimento 5 Stelle. Tante idee e progetti da unire come dei puntini e il disegno che ne verrà fuori sarà il piano decennale per l’Italia”.

La discesa negli ultimi sondaggi

Il Movimento ha bisogno di riprendere terreno dopo le pesanti sconfitte delle elezioni regionali in Emilia-Romagna e Calabria, dove il Movimento è addirittura fuori dal Consiglio. Negli ultimi sondaggi, inoltre, il gradimento verso il M5S sembra scemare ogni settimana con Fratelli d’Italia che cerca di raggiungere la percentuale di consenso.