Napoli, spari nel cortile dell’ospedale 

Napoli

Spari verso il cortile dell’ospedale Pellegrini di Napoli, dove era appena giunto un 22enne con delle ferite di arma da fuoco alle gambe. Sulla vicenda, accaduta la scorsa notte, indagano i carabinieri della compagnia Centro. Le condizioni cliniche generali del 22enne sono stabili. Le ferite alle gambe gli hanno causato due fratture.

L’ospedale fa sapere che “non vi sono deficit vascolari in atto”. Il giovane è giunto in ospedale la scorsa notte, trasportato da alcuni ragazzi: al suo arrivo, un uomo armato di pistola e con il volto coperto da un casco ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco in direzione del cortile dell’ospedale e presumibilmente proprio all’indirizzo del 22enne, che per fortuna non è stato colpito. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

(Fonte: Adnkronos)