Neonata nel Tevere, morta per asfissia  

Sarebbe morta per asfissia la neonata ritrovata senza vita sabato pomeriggio nel fiume Tevere, a Roma. E’ quanto emerge dai primissimi risultati dell’autopsia effettuata sul corpo della piccola dal medico legale di Tor Vergata Mirko Massimilla su incarico del pm Silvia Santucci. A quanto si apprende inoltre non risultano segni di violenza. Sul fronte delle indagini proseguono intanto gli accertamenti da parte dei poliziotti della Squadra mobile che hanno effettuato un sopralluogo nel punto del ritrovamento, all’altezza di Mezzocammino.  

(Fonte: Adnkronos)