Nuove generazioni, quanto sono preparate ad affrontare il futuro?

La risposta al quesito è il risultato di un sondaggio dell'Istituto Swg, che ha analizzato anche come si è evoluto il consenso dei cittadini dal 2003 ad oggi

nuove generazioni

Quale sarà il futuro delle nuove generazioni? Molti giovani, in questo periodo, sono alle prese con gli orali della maturità, uno spartiacque superato il quale dovranno decidere se proseguire gli studi o avviarsi direttamente nel mondo del lavoro. E nel cammino che si troveranno ad affrontare, la loro preparazione sarà sufficiente per migliorare il nostro Pianeta?  È stato questo l’oggetto di un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg che ha anche analizzato l’evoluzione dei dati dal 2003 ad oggi.

I risultati
Riguardo al quesito posto agli intervistati, la maggior parte, pari al 55 per cento, ha risposto di essere d’accordo (47 per cento) o molto d’accordo (8 per cento) nel sostenere che i giovani, grazie alla loro preparazione, riusciranno a migliorare il mondo in cui vivono. Per contro, il 45 per cento si è detto contrario a questa affermazione (35 per cento) o del tutto in disaccordo (10 per cento).

nuove generazioni
(Fonte: https://www.swg.it/politicapp)

Analizzando le percentuali di coloro che sono fiduciosi verso le nuove generazioni ci si accorge come, dal 2003, quando la percentuale degli ottimisti era al 73 per cento, si è andati via via scendendo fino al 55 per cento del 2011. In seguito, dopo una breve ripresa, le percentuali sono tornate a scendere fino al biennio 2016-2017 quando hanno toccato il punto più basso (50 per cento) dell’intervallo analizzato.

nuove generazioni
(Fonte: https://www.swg.it/politicapp)
Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sette + sei =