Otto e mezzo, Renzi attacca Salvini sul coronavirus: ‘Non è faccenda per prendere like su Facebook’

Matteo Renzi, ospite di Lilli Gruber, ha detto la sua sulle critiche di Matteo Salvini e sulle critiche rivolte al governo per la gestione del caso coronavirus.

Il leader della Lega si aspetterebbe maggiore controllo delle frontiere, mentre Renzi ritiene che, al momento, si stia comportando al meglio.

A ciò ha aggiunto la necessità di avere buonsenso, sottolineando come il coronavirus non sia una faccenda per populisti o per chi cerca like su Facebook.

Evidente la frecciata rivolta al leader della Lega, accusato, al momento, di stare citofonando agli italiani anche sulla questione coronavirus.

Il video completo: