Giorgia Meloni: “I decreti prima si scrivono e poi si annunciano, così solo confusione” (VIDEO)

“I decreti prima si scrivono e poi si annunciano”. E ancora, ha aggiunto: “Quando ieri Conte ha fatto l’ennesima diretta Facebook nella quale non è possibile fare domande e non è stato spiegato nulla, il decreto non era scritto perché lo hanno scritto oggi. Allora che bisogna c’era di tenere appesa l’Italia? Questo crea solo confusione”. La Meloni ha poi rimarcato: “Io non vorrei ci fosse smania di protagonismo da parte di qualcuno del governo che punta a costruire la sua carriera politica su quello che sta accadendo, altrimenti alcune cose non tornano”. Cosi Giorgia Meloni a Live-Non è la D’Urso.

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Noi a Sergio Mattarella diremo innanzitutto che noi vogliamo lavorare in Parlamento. “Io voglio collaborare, voglio dare il mio contributo di idee e voglio votare le proposte che arrivano in Parlamento. Per questo dico che le Camere devono essere convocate immediatamente e ad oltranza: sono una parlamentare e voglio lavorare, come viene chiesto a tanti italiani in questo momento difficile”, ha concluso la Meloni. E altri applausi di Barbara D’Urso.