Parmitano è a bordo dell’Iss  

In sole sei ore Luca Parmitano è arrivato alla Stazione spaziale internazionale. Per l’astronauta dell’Esa, l’americano Andrew Morgan e il russo Alexander Skvortsov, a bordo della navicella spaziale russa Soyuz MS-13, è iniziata così la missione ‘Beyond’.  

La Soyuz, con a bordo i tre astronauti, è partita nel giorno del 50esimo anniversario dello sbarco del primo uomo sulla Luna, avvenuto il 20 luglio del 1969 quando Neil Armtrong impresse la sua orma sul suolo lunare. Inoltre, il razzo Soyuz si è staccato oggi dallo stesso pad del cosmodromo di Baikonur da cui fu lanciato il russo Yuri Gararin, primo uomo ad arrivare nello spazio.  

La missione di Luca è partita puntualissima alle 18.28 e 21 secondi ora italiana, il nostro astronauta del corpo Esa ha scelto Beyond come nome della sua nuova missione: in italiano significa Oltre e ispira a guardare verso ulteriori orizzonti. Dopo la missione ‘Volare’ dell’Asi nel 2013, che lo ha visto primo italiano a compiere una passeggiata spaziale, la nuova avventura spaziale di Luca lo porterà a vivere circa 200 giorni sulla Iss.  

 

 

(Fonte: Adnkronos)

Annunci