Pd, Orfini: «Mai con M5S. Non saremo succedanei della Casaleggio»

Secondo l'esponente del Partito democratico, non sarà mai possibile un'alleanza tra grillini e dem: «Di Maio e i 5 Stelle su tutto usano argomenti e tesi di destra»

Pd
Matteo Orfini (foto da Facebook)

Il proverbio dice che non andrebbe pronunciata in nessun caso, tuttavia la parola “Mai” è quella che Matteo Orfini ripete più spesso quando si parla di alleanze tra Partito democratico e MoVimento 5 Stelle. E a chi prefigura scenari di una possibile convergenza futura, replica: «Capisco che qualche brillante editorialista, che difficilmente ne ha azzeccata una, voglia portare la sinistra ad essere un succedaneo della Casaleggio associati ma questo non accadrà mai», spiega all’Adnkronos.

I dem opposto dei 5 Stelle
Il perché, spiega Orfini, è che «non ha alcun senso politico. Noi siamo l’opposto di quella roba lì. Lega e 5 Stelle sono la stessa identica cosa. Le modalità, la cultura politica, i temi identitari come la gestione dei flussi migratori, l’idea della democrazia, la demolizione dei corpi intermedi… hanno le stesse identiche posizioni. Mentre il Pd ha tutta un’altra visione del Paese e della democrazia. Ma di che stiamo parlando?». La situazione non cambierebbe neanche se fosse il Pd a ritrovarsi in una situazione di vantaggio: «Il tema non è un rapporto di forza sbilanciato – aggiunge Orfini – Ma l’idea della politica e del Paese. Scusate, ma io e Di Maio cosa ci possiamo dire?».

Attacco al MoVimento
Orfini, poi, commenta la “piega” di sinistra presa da Di Maio in questi ultimi giorni di campagna elettorale: «È una cosa ridicola. Parole. E mentre parlano intanto chiudono i porti e criticano persino la Raggi quando, certamente per un caso, per una volta ha fatto una cosa giusta a Casal Bruciato con i rom. Di Maio e i 5 Stelle su tutto usano argomenti e tesi di destra. Noi stiamo in Parlamento e li vediamo: ogni giorno votano insieme. La legittima difesa chi l’ha fatta? Salvini e Di Maio. Le misure che stanno scassando il sistema giudiziario chi le ha fatte? Salvini e Di Maio. Una riforma costituzionale pessima chi la sta facendo? Salvini e Di Maio. Lega e M5S sono assolutamente la stessa cosa».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × due =