Pd, Zingaretti all’attacco: «Di Maio e Salvini sono davvero imbarazzanti»

Il segretario dem: «Giocano con la vita degli italiani e stiamo perdendo settimane in litigi, chiacchiere e minacce»

pd

«Registro che la paura di votare e perdere le poltrone fa 90. Salvini e Di Maio sono davvero imbarazzanti, giocano con la vita degli Italiani e stiamo perdendo settimane in litigi, chiacchiere e minacce». Nicola Zingaretti va all’attacco, criticando via social i leader di M5S e Lega, protagonisti in questi giorni di incomprensioni e reciproche minacce di far cadere il governo.    

Buio assoluto
«Possono fare tutte le giravolte che vogliono ma il progetto gialloverde è finito, produce paralisi e fa male all’Italia. C’è il buio più assoluto sulla manovra di bilancio dell’autunno. I problemi dell’ambiente del lavoro, dello sviluppo, delle imprese dei cassintegrati sono scomparsi – aggiunge il segretario del Pd – Salvini deve riferire al Parlamento, e deve farlo al più presto non è accettabile che sul Ministro degli Interni gravino ombre sul tema della sicurezza nazionale. Continuiamo ad incalzarli e a preparare l’alternativa».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here