Pd, Zingaretti promette: «Non mi vedrete mai scontrarmi con Renzi»

Il segretario dem: «Non si tratta di un fatto caratteriale e comportamentale. O di chissà quale altro motivo. La ragione è  semplicissima: un leader non deve dire parole divisive»

pd

Giuseppe Conte e Matteo Renzi si sono già scontrati in più occasioni con dei botta e risposta dai toni aspri, duri e per nulla concilianti. Giuseppe Conte ha anche ammonito l’ex segretario del Pd e leader di Italia Viva, il nuovo partito nato a seguito dalla scissione dai dem. «Basta o è crisi», ha detto di recente il premier dopo alcune polemiche. Su questo piano non si vuole mettere Nicola Zingaretti, attuale segretario del Pd, che assicura e promette: «Non mi vedrete mai scontrarmi con Renzi e polemizzare con lui – ha detto in un colloquio con quotidiano “Il Messaggero” – Non si tratta di un fatto caratteriale e comportamentale. O di chissà quale altro motivo. La ragione è  semplicissima: un leader non deve dire parole divisive. La leadership, come dovrebbe essere chiaro a tutti, deve avere sempre una bussola tra le mani, che è quella dell’unità. Si va lontano, se si procede tutti insieme. Facendo polemiche, si resta fermi». 

Tutti insieme
Nicola Zingaretti chiede armonia e un lavoro di squadra, fuori e dento il governo giallorosso, per superare i problemi del Paese: «Nessuno mi porterà a bisticciare con e Renzi perché credo che l’Italia abbia bisogno di concentrarsi sui problemi e di capire come risolverli. Occorre lavorare tutti insieme. Non è  che io adotto la strategia della pazienza, solo perchè sono un tipo paziente con Renzi e con tutti. Credo semplicemente che da noi i cittadini vogliano dedizione alle questioni che lo riguardano, e non dobbiamo farci distrarre da altro». 

Su Twitter
Il segretario del Pd stamattina ha fatto il punto via Twitter sull’andamento delle iniziative territoriali svolte dal 3 al 6 ottobre dalla base del partito di centrosinistra: «In tre giorni più di 15 mila persone si sono iscritte al Pd per strada e nelle piazze. Grazie, possiamo fare la differenza! #scelgoilPD».   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 1 =