“Per reddito di cittadinanza vale Isee”  

Per il reddito di cittadinanza varrà l’Isee. Lo sottolineano fonti di governo del M5s. “Un esempio: la moglie dichiara un reddito di 1000 euro all’anno. Il marito ne dichiara 100mila. Sebbene la donna – spiegano – rientra, per i redditi individuali, nella soglia non riceve integrazione perché l’Isee (che è familiare) è sicuramente sopra la soglia di 9360”. 

“Federico Fubini sul ‘Corriere della sera’ – osservano le stesse fonti – insiste su un concetto fingendo forse di non capire. Fubini dovrebbe sapere che i redditi del Dipartimento delle Finanze sono calcolati secondo le dichiarazioni dei redditi individuali, appunto. L’Isee – si conclude – invece è calcolato sul nucleo”.  

(Fonte: Adnkronos)