Piazza Pulita, parla il ragazzo del citofono: ‘Salvini mi ha rovinato la vita’ (VIDEO)

“Non sono uno spacciatore. Ho 17 anni, gioco a calcio e sono già stato convocato nella nazionale italiana”. Yassin, il ragazzo a cui Salvini ha citofonato accusandolo pubblicamente di essere uno spacciatore, in un’intervista rilasciata a Piazzapulita dice: “Ogni giorno mi chiedo perché proprio a me? Ha rovinato in 5 minuti la vita a un diciassettenne. Un politico che è venuto in periferia a suonare al citofono, ma cos’è?”.