Arriva la pizza con i kiwi: la ricetta su cui Internet si divide

La pizza, forse alla pari del Tricolore, può essere indicato come uno dei maggiori simboli dell’Italia.

Un alimento che ha è possibile reperire in qualsiasi parte del mondo. Questo molto spesso favorisce la diffusione del prodotto, ma anche il totale rovesciamento della tradizione.

Accade perciò che, da qualche parte sul pianeta, ci sia qualcuno pronto a far valere una variante che rischia di far saltare dalla sedia i Maestri dalla pizza.

Accade, perciò, che in Svezia qualcuno proponga una Margherita con i kiwi. Un esperimento che ha diviso le opinioni sulla Rete.

Kiwi come wurstel

A presentare la rivoluzionaria ricetta è stato uno svedese che l’ha proposta alla Rete come sua cena domenicale. Chi pensava di averle viste tutte è rimasto, perciò, sorpreso. Chi frequenta abitualmente americani sarà bene a conoscenza del fatto che molti di loro non hanno remore nel mettere il ketchup o altre salse su una Margherita. Quello che, però, propone la nouvelle cuisine svedese è qualcosa che rischia di andare oltre l’immaginazione, con delle fette di kiwi cosparse a mò di wurstel sulla superficie della pizza.

Non solo gli italiani a difesa della tradizione

L’uomo che ha partorito l’idea ha detto di aver gradito molto la mescolanza dei sapori. Il fatto che abbia esposto la sua creazione sui social ha generato un vero e proprio dibattito costellato da centinaia di commenti. C’è chi, senza problemi, l’ha definita “Unholy abomination”. Ossia un ‘abominio contro natura”. Termine anglosassone che certifica come non solo gli italiani abbiano avuto un sussulto di disgusto per quanto mostrato ai loro occhi. Occorre però precisare che in Nord Europa è tutt’altro che raro avere a che fare con varianti della pizza condita con frutti esotici. In tanti, infatti, hanno manifestato l’intenzione di assaggiarla, confidando nella propria immaginazione che gli parla di un gusto potenzialmente gradevole.