Quali sono le città dove è più difficile guidare la macchina?

Adesso c’è la risposta a livello mondiale. E una classifica imparziale, messa a punto da Mister Auto. Milano la peggiore tra le italiane

guidare

Gli italiani e la macchina da guidare: un rapporto controverso, soprattutto dentro i confini della città. Una routine continua: il tragitto casa-lavoro, il pit stop di fronte alla scuola dei figli, il breve passaggio al supermercato o in palestra. E il rumore del traffico come sottofondo. Insomma, la macchina è un’amica-nemica, praticamente una compagna di vita. Del resto, secondo l’Istituto CSA Research, gli italiani trascorrono 5 anni e 7 mesi a bordo delle quattro ruote nell’arco dell’esistenza. Circa 3 anni e 6 mesi se si considera solamente il tempo passato con il volante in mano.     

Milano maglia nera
Ma quali sono le città più pericolose in Italia dove guidare? Adesso c’è la risposta. E una classifica imparziale, messa a punto da Mister Auto, aziende leader in Europa per ricambi auto. Milano è messa peggio di Roma e Napoli nella top 100. Il capoluogo lombardo, infatti, si trova all’82° posto. Napoli un gradino sopra (81° posto), mentre la capitale d’Italia ancora più sopra (79° posto). La migliore città dove guidare in Italia è Torino, che occupa la posizione numero 75, a mteà strada tra Lisbona e Dublino.  

Le peggiori del mondo
I criteri della classifica si basano su tre aree principali: infrastrutture, sicurezza e costi. Poi ci sono delle sottocategorie (dalla qualità della strada fino al costo del parcheggio) che vanno a comporre il risultato finale. Le città peggiori dove guidare nel mondo si trovano in Asia: la maglia nera va a Mumbai (India), risultati pessimi anche per Ulaabaatar (Mongolia) e Kolkata (India). Stanno messe male pure Lagos (Nigeria) e Karachi (Pakistan). La peggiore del Sudamerica è Bogota (Colombia, posto 95), mentre in Europa nessuno ha ottenuto un punteggio peggiore di Mosca (Russia, posto 91).  

Comanda il Canada
Ma in quali città è più facile e confortevole guidare se si considera tutto il mondo? Calgary stravince la classifica, seguita da Dubai (Emirati Arabi Uniti). Gradino più basso del podio per Ottawa (Canada). In Europa successo per Berna (Svizzera, 4° posto). Restando nel Vecchio Continente strappano buoni voti anche Gotenborg (Svezia) e Dusseldorf (Germania). Negli Stati Uniti trionfa El Paso (5° posto), città che si trova in Texas.