Quando si rientra a scuola, tutte le date per regione. C’è anche ipotesi rinvio

Quando si rientra a scuola? Le Regioni hanno deliberato in queste settimane i calendari scolastici, ma ora, nell’incertezza, c’è chi chiede il rinvio. La ministra dell’istruzione, Lucia Azzolina, ha ribadito che la scuola riparte il 14 settembre.

Abruzzo: inizio lezioni il 14 settembre

Alto Adige: inizio lezioni il 7 settembre

Basilicata: inizio lezioni il 14 settembre

Campania: a scuola dal 14 settembre al 5 giugno 2021

Emilia-Romagna: inizio lezioni 14 settembre.

Friuli Venezia Giulia: inizio lezioni  mercoledì 16 settembre.

Lazio il prossimo anno scolastico comincerà lunedì 14 settembre 2020 e terminerà martedì 8 giugno 2021.

Liguria: le lezioni cominceranno il 14 settembre.

Lombardia: inizio lezioni 7 settembre per infanzia, 14 settembre gli altri gradi di istruzione.

Marche: inizio lezioni 14 settembre.

Molise: inizio lezioni il 14 settembre

Piemonte: inizio lezioni 14 settembre

Puglia: l’avvio delle lezioni è fissato per il 24 settembre.

Toscana: inizio lezioni il 14 settembre

Sardegna: le scuole ritardano l’apertura al 22 settembre.

Sicilia: inizio lezioni 14 settembre

Trento: le lezioni inizieranno il 14 settembre, il 3 per le scuole dell’infanzia.

Umbria: riapertura il 14 settembre e termine lezioni il 9 giugno 2021.

Valle d’Aosta: inizio lezioni il 14 settembre.

Veneto: approvato il calendario, le lezioni inizieranno il 14 settembre. L’Ordinanza del ministero numero 69 del 23 luglio ha stabilito che le lezioni iniziano su tutto il territorio nazionale il 14 settembre, con l’autonomia delle singole Regioni. Le attività di integrazione e recupero degli apprendimenti relativi all’anno scolastico 2019/2020 si svolgono invece a decorrere dal 1° settembre.