Reggina, colpi a mitraglia: da Corazza a Marco Rossi

Il club del presidente Luca Gallo ha messo a segno una serie di colpi regalando a Mimmo Toscano altri rinforzi

reggina

Reggina implacabile. Regina del mercato di luglio. Il club del presidente Luca Gallo ha messo a segno una serie di colpi regalando a Mimmo Toscano altri rinforzi. Oggi raffica di firme (la prima quella di Bertoncini), di ufficialità e di volti nuovi a Reggio Calabria, dove si sta costruendo una squadra che proverà a lottare fino al fine per il vertice della classifica del campionato. Affare fatto per il difensore Marco Rossi e l’attaccante Simone Corazza. Per entrambi contratto fino al 2021.

Marco Rossi
Difensore dal respiro internazionale. Marco Rossi, 31 anni, è nato e cresciuto a Parma, poi ha giocato anche con Sampdoria, Bari e Cesena nel massimo campionato. Per due stagioni ha difeso la maglia del Wellington Phoenix, club della Nuova Zelanda che milita nella A-League. Dopo la positiva parentesi di Siena, Rossi ha scelto il progetto della Reggina del presidente Luca Gallo (contratto di due anni) per restare protagonista nel calcio italiano.

Simone Corazza
Attaccante vero. Solo la sfortuna (leggi il crociato rotto) ha fermato la sua carriera. Perché, se la Sampdoria ti prende, qualche qualità la devi avere per forza. Simone Corazza, 28 anni, è un pupillo di Mimmo Toscano: insieme hanno vinto un campionato di Serie C a Novara. Il gol della matematica promozione? Lo segnò proprio Corazza, sul campo del Lumezzane, che faceva parte del tridente offensivo insieme ad Evacuo e Gonzalez. Corazza ha passato le ultime due stagioni a Piacenza, dove è arrivato in doppia cifra. Ora ha in tasca un contratto biennale con gli amaranto.  

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × tre =