Reggina, da dove nasce il pallino del presidente Gallo per lo store?

Il negozio è un biglietto da visita per la città, per la storia del club, che si va ad incastonare tra il lungomare più bello del mondo, i Bronzi di Riace, il gelato di Cesare e la nuova ruota panoramica

reggina

Il sangue calabrese scorre forte nelle vene. Le origini stanno lì, in una delle regioni più affascinanti d’Italia. Ma c’è anche tanta romanità, sinonimo di sincerità e cuore grande. Come è noto, il presidente Luca Gallo è nato e cresciuto a Roma da genitori di Rogliano. Dentro i confini della Capitale ha costruito il suo impero prima di prendere per mano la Reggina. Non solo: all’ombra del Cupolone ha iniziato ad appassionarsi al calcio. Sempre qui, nella sua Roma, ha quotidianamente sotto gli occhi cosa hanno costruito i club della sua città natale con il passare delle stagioni…

Lazio e Roma in primis
Roma e Lazio sono le realtà più importanti. E’ un dato di fatto: il cielo qui è spaccato a metà, una sponda del Tevere è giallorossa, l’altra biancoceleste. Sapete quanti Roma Store ci sono? Addirittura 14 ufficiali. Vanno dal centro storico (Via del Corso) a Valmontone, fuori dal Gra. Si trovano sulle strade principali (vedi l’Appia) e in parecchi centri commerciali, dall’Eur fino alla Romanina. La Lazio ne possiede un po’ di meno a livello numerico (5 per la precisione) e li chiama Lazio Style 1900. Ma ne ha uno che fa una differenza enorme, perché si trova a due passi dallo stadio Olimpico. E’ quello di Via Guglielmo Calderini, tra parentesi aperto la domenica in occasione delle gare casalinghe di Immobile e soci. E’ posizionato nei pressi di Ponte Milvio. Roba da strateghi del marketing. Riassumendo: in città ci sono 19 store ufficiali di Roma e Lazio e tantissimi paraufficiali, che vendono merchandising di vario genere.     

Dal Trastevere alla Juve
Il Trastevere si può considerare la terza squadra di Roma da quando la Lodigiani (poi Cisco) è sprofondata nelle serie minori. In questo piccolo club – in passato denominato Smit Trastevere – ha mosso i primi passi Francesco Totti, poi leggenda della Roma. Il Trastevere oggi gioca le partite casalinghe dentro Villa Pamphili e il suo impianto si chiama Trastevere Stadium. Il campo sembra preso in prestito dal tappetino del Subbuteo. Anche il Trastevere ha un suo store ufficiale: si posiziona all’interno del Rione, uno dei luoghi più turistici della Capitale, soprattutto per una cena o un post cena. Il Trastevere, dunque, milita in Serie D e ha un negozio di proprietà. A Roma, a dirla tutta, esiste (da non molto) anche uno Juventus Store, l’hanno posizionato su Via Nazionale, la strada che collega la stazione Termini a Piazza Venezia. Strano ma vero: è di fronte a uno dei Roma Store. Si fanno concorrenza da una sponda all’altra della strada, letteralmente. Chiedere a Google Maps: dice 46 metri, 1 minuto a piedi…

Ecco il Reggina Official Store
Avete capito perché il Reggina Official Store è un pallino fisso del presidente Luca Gallo? Lui ha come fotografia Roma, piena zeppa di calcio e negozi che fanno rima con il pallone. Il Reggina Official Store era un desiderio. Anzi, una promessa fatta nel giorno della presentazione (durante la conferenza di gennaio ad Altafiumara) che adesso sta diventando realtà. Lo store non è una questione di business, di vendere una, dieci o mille tazzine con il logo ritornato alla base sotto la gestione Gallo. E’ una questione di concetto, di appartenenza, di credo. Del resto, una società importante come la Reggina non può non avere un negozio ufficiale in centro. Per tanti motivi. In primis per i tifosi amaranto, che ora avranno un punto di riferimento riconosciuto, poi perché il negozio futuristico diventerà un’attrazione per Reggio. Già, il Reggina Official Store sarà un biglietto da visita per la città, per la storia del club, un luogo che si va ad incastonare tra il lungomare più bello del mondo, i Bronzi di Riace, il gelato Cesare e la nuova ruota panoramica.

L’appuntamento: 5 maggio alle 15.30
Il save the date è stato svelato a inizio settimana: il 5 maggio è segnato in rosso. Ora c’è anche l’orario dell’inaugurazione del primo e unico Reggina Official Store: alle 15.30 il ritrovo, un’ora dopo il taglio del nastro. Sarà un evento speciale, da sogno. Una giornata memorabile da vivere tra il passato, il presente e il futuro. Accanto ai giocatori e ai personaggi che stanno scrivendo e hanno scritto la storia della Reggina.  

 

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + diciassette =