Reggina, quest’estate tutti al Sant’Agata: inizia il ritiro!

La squadra si radunerà il prossimo 14 luglio agli ordini del mister Mimmo Toscano presso il centro sportivo tornato sotto la gestione del club del presidente Gallo

reggina

Dietrofront. Il ritiro precampionato della Reggina non si svolgerà né in Umbria, né in nessun’altra località di quelle ipotizzate negli ultimi tempi, bensì al Centro sportivo “Sant’Agata”, recentemente tornato sotto la gestione del club amaranto dopo l’offerta presentata lo scorso maggio dal presidente Luca Gallo e il passaggio di consegne avvenuto all’inizio del mese alla presenza del n. 1 del club amaranto e del direttore generale Andrea Gianni.

Raduno domenica 14 luglio
Il Sant’Agata, sin da subito, era stato indicato come sede della preparazione in vista della prossima stagione, tuttavia le condizioni in cui versavano alcuni settori della struttura e i numerosi lavori di ristrutturazione (soprattutto per la foresteria) avevano fatto propendere, in un primo momento, per l’abbandono di questa soluzione e la ricerca di una nuova sede per il ritiro, nonostante i lavori fossero iniziati a tempo di record sotto lo sguardo vigile dello stesso presidente Gallo. Il tutto, però, sembra rientrato e, come riporta un comunicato della società, «staff tecnico e calciatori si ritroveranno agli ordini di mister Toscano domenica 14 luglio alle 19. Lunedì 15 e martedì 16 in programma visite mediche e test atletici». Come avevamo già detto, quindi, la Reggina è pronta a tornare a casa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci − 5 =