Reggina, ufficiale: Gianni è il nuovo direttore generale. Il profilo

E’ un avvocato di 43 anni: si è laureato a Roma e ha conseguito un master a New York in acquisizioni e fusioni di società. Ha lavorato nella Samb e nel Rieti

reggina

Andrea Gianni è ufficialmente il nuovo direttore generale della Reggina. Il presidente Luca Gallo ha scelto il legale romano per riempire il vuoto lasciato dall’ex Vincenzo Iiriti, dimessosi dall’incarico pochi giorni fa. Si tratta di un altro colpo da novanta.    

Il profilo
Andrea Gianni è un avvocato di 43 anni: si è laureato a Roma e ha conseguito un master a New York in acquisizioni e fusioni di società, tra l’altro ha due specializzazioni in diritto sportivo e in diritto penale minorile. Un professionista a tutto tondo messo a disposizione del club amaranto, bravo a far quadrare i conti e competente dietro la scrivania. Che si è già fatto apprezzare nel mondo del calcio lavorando per la Sambenedettese e per il Rieti. Gianni, dunque, andrà a ricoprire un ruolo chiave: sarà l’anello di congiunzione tra la proprietà e la Reggina nel suo insieme.    

Il comunicato
Ecco la nota apparsa sul sito del club di Reggio Calabria: «La Reggina comunica che l’avvocato Andrea Gianni è il nuovo direttore generale. L’avvocato Gianni sarà presentato agli organi di informazione oggi 18 aprile alle ore 16.30 presso la sala stampa dello stadio Oreste Granillo».  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × 5 =