Reggina, un ritorno di lusso: ha firmato De Francesco

Il centrocampista è sceso di categoria con il sorriso, convinto dal progetto rivoluzionario del presidente Luca Gallo e dal richiamo di una città calda e bella che conosce a memoria

reggina

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Già, le strade di Alberto De Francesco e della Reggina si incrociano di nuovo: è lui la stella cadente che il presidente Luca Gallo ha voluto riportare in riva allo Stretto dopo Ferragosto. Alberto De Francesco non ha bisogno di presentazioni perché ha già giocato dalle parti del Granillo, fino a conquistare la chiamata dello Spezia in Serie B. Adesso si riparte da capo, con un contratto fino al 2021 firmato ufficialmente. Autostrada verso Sud per ricominciare. E’ sceso di categoria di corsa, convinto dal progetto rivoluzionario del presidente Luca Gallo e dal richiamo di una città calda e bella che conosce a memoria.  

Jolly a centrocampo 
Mimmo Toscano si può sfregare le mani: la Reggina ha un’arma di distruzione di massa. Alberto De Francesco, del resto, è un jolly di centrocampo di 24 anni che conta più di 100 gettoni in Serie C (esperienze a Ischia e L’Aquila, oltre alla Reggina). Nell’ultimo anno e mezzo, lassù in Liguria, ha giocato 18 partite segnando 2 gol. In alcuni casi è stato schierato da trequartista perché con i piedi ci sa fare.

Scuola Lazio
Romano di Roma, classe 1994, è alto 1.82 cm. Da giovane ha fatto parte dello storico settore giovanile del Tor di Quinto di Massimo Testa, la società che ha lanciato nel calcio gente come Materazzi, poi ha completo la crescita nella cantera della Lazio, dove ha vinto un campionato Primavera sotto la guida di Alberto Bollini. Come compagno di squadra aveva Keita, ultima annata all’Inter di Spalletti. Nel calcio dei grandi si è fatto le ossa per anni mettendo da parte presenze su presenze nella terza serie. La Spezia versione Serie B è stata una parentesi importante, ma Reggio Calabria è un’altra cosa…    

Indizi social
Il colpo era nell’aria da qualche giorno. Gli indizi li aveva lasciati proprio Alberto per strada. Nella sua pagina Facebook, infatti, aveva salutato i suoi ex tifosi facendo capire quale sarebbe stata la sua prossima destinazione con un… cuore. Archiviati i giorni più caldi d’agosto, la Reggina ha ufficializzato l’acquisto a titolo definitivo del centrocampista con un comunicato apparso sul nuovo sito.  

Ciao Niko
La Reggina, inoltre, ha comunicato la cessione a titolo definitivo di Niko Kirwan, passato alla matricola Reggiana. Il sostituto, lì sulla destra, già si scalda…      

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici − tre =