Regolarizzazione migranti, Meloni: ‘Pronti a barricate, verrebbe premiato chi entra clandestinamente’

“Questa maggioranza è legata solo all’attaccamento al potere e alle poltrone e quindi non credo che nessuno si impunterà su questioni politiche”.

Così Giorgia Meloni, ai microfoni di Affaritaliani.it, ha rivelato che non crede che l’eventaule regolarizzazine dei migranti impegnati in agricoltura possa far saltare il banco in seno alla maggioranza.

“Bisogna – ha proseguito – invece vedere se Renzi, dopo aver incassato la spartizione delle nomine nelle partecipate statali, non abbia intenzione di alzare la posta o far saltare il tavolo, ma si tratta comunque solo di giochi di palazzo”.

Giorgia Meloni ha annunciato che Fratelli d’Italia sarebbe pronta a fare le barricate qualora dovesse concretizzarsi la proposta di regolarizzazione dei migranti. “Gravissimo – ha proseguito – continuare a dare il segnale che viene premiato chi entra clandestinamente in Italia e penalizzato chi invece prova a venire in Italia da immigrato regolate rispettando tutte le leggi dello stato”.