Renzi: “Nessun ultimatum al governo” 

“Dire qualcosa di positivo, proporre idee non è lanciare ultimatum ma fare politica. Se io propongo di non tartassare le partite Iva non è un ultimatum, ma dico che vi avete fatto di male la classe media?”. Lo dice Matteo Renzi concludendo la Leopolda. 

E su quota 100, il leader di Italia viva tira dritto: “E’ uno spot che costa 20 miliardi, uno spot di Salvini per dire che lui ha risolto il problema dei pensionati”. “‘Dicono: ‘avete fatto degli errori’, sì certo. Può accadere di fare degli errori, ma quello che non è mai accaduto alla Leopolda è che questi errori fossero dettati dal qualunquismo -sottolinea Renzi -. La Leopolda non è un luogo dell’ipocrisia, perché noi le cose ce le diciamo in faccia”.  

“La Leopolda – prosegue Renzi – è il luogo dove si lanciano sfide. Fuori da qui sembra una parolaccia, ma noi diciamo che crediamo nella politica, la buona politica. E lo abbiamo dimostrato”.