Renzi spiazza tutti: in corsa alle primarie?  

Matteo Renzi candidato al Congresso del Pd. Un clamoroso tris, dopo le ultime due primarie vinte con percentuali da record e dopo il “non mi occupo del Congresso” assicurato dallo stesso senatore del Pd appena 24 ore fa. Eppure la voce è iniziata a circolare con insistenza tra i parlamentari dem e, tra l’altro, con il passare delle ore non è andata incontro a smentite tra le persone più vicine all’ex premier. 

A puntellare il rumors, un sondaggio on line per testare la forza di tre candidati al Congresso: Nicola Zingaretti, Maurizio Martina e…Matteo Renzi. “Gliel’hanno chiesto e non ha detto no”, è la versione che offrono alcuni renziani. Altri assicurano di aver raccolto la confidenza ‘choc’ del senatore di Firenze: “E se mi ricandidassi?”. Comunque sia, la notizia è piombata come un macigno tra i renziani impegnati a trovare una soluzione per le primarie dopo l’addio di Marco Minniti.  

Anche oggi sono andati avanti i contatti di Luca Lotti, Lorenzo Guerini, Ettore Rosato per trovare un candidato capace di tenere unita l’area. Al momento, le resistenze del presidente del Copasir sarebbero insuperabili. A questo punto, la soluzione potrebbe anche slittare a dopo il week end.  

(Fonte: Adnkronos)