Rider, sondaggio Deliveroo li vede soddisfatti e ben pagati

Tuttavia la maggior parte dei dipendenti lavora con l’azienda per un periodo non superiore a 6 mesi

rider

Sarebbero più del 90 per cento i rider soddisfatti della propria attività. A rivelare questo dato è la sede italiana della società di food delivery Deliveroo, che ha chiesto ai propri dipendenti, circa 4 mila fattorini, tramite un sondaggio interno, di esprimere il proprio livello di gradimento riguardo le mansioni svolte per la società. E se la quasi totalità si è detta soddisfatta, cresce anche il numero di consensi riguardo agli stipendi percepiti, con il guadagno per ogni singolo rider che raggiunge i circa 12 euro all’ora per un totale, in media, di 11 ore la settimana. Tuttavia, la maggior parte dei dipendenti lavora con l’azienda per un periodo non superiore a 6 mesi.

Riprendono le trattative col ministero del Lavoro
Secondo i dati della ricerca di Deliveroo, l’età media dei rider è di 27 anni, per lo più uomini (circa 9 su 10) di nazionalità italiana (il 77 per cento). Il 37 per cento svolge l’attività come secondo lavoro e il mezzo preferito per effettuare le consegne è la bicicletta, scelta dal 72 per cento dei dipendenti della società. In attesa della riapertura del tavolo di confronto fra le società di food delivery e il Ministero del Lavoro per garantire una serie di tutele e diritti ai rider, il General Manager di Deliveroo Italia, Matteo Sarzana, ha commentato positivamente i risultati del sondaggio: «Continueremo a offrire ai rider la flessibilità che ci chiedono, un insieme molto ampio di tutele gratuite come le assicurazioni e le dotazioni di sicurezza e ottime opportunità di guadagno». Infine, riguardo alle trattative col Ministero, il dirigente chiede «che continui ad essere garantita la flessibilità, riconoscendo maggiori tutele nell’ambito dei contratti già esistenti».