Ristorazione: il business passa per il digitale

Reputazione online, innovazione e comunicazione pesano sul successo e sulla piena riuscita delle attività

Che ruolo hanno i social media e il marketing digitale nel successo di un’attività ristorativa? I locali pubblici, che si tratti di piccole trattorie indipendenti o di grandi catene strutturate, ormai se lo chiedono sempre più insistentemente. Del resto la categoria merceologica più ricercata sul web sono proprio i ristoranti. In questo settore più che in altri, il mondo digitale pesa, in termini economici, sul successo e sulla piena riuscita dell’attività.

                                    La bussola del web

Gli italiani sono i più propensi al mondo a  consultare le recensioni online prima di scegliere un ristorante

Per trovare un ristorante i clienti si affidano sempre più spesso a internet: prima di stabilire dove andare navigano nella rete, leggono le recensioni e poi decidono. Come a dire che la ristorazione 2.0 comincia ben prima di arrivare in cucina. Prova ne è uno studio commissionato da Tripadvisor alla società di ricerche Phocuswright che mette in evidenza come il 41 per cento degli internauti italiani visiti il sito di recensioni almeno una volta alla settimana, mentre l’85 per cento lo consulti almeno una volta al mese, per una media globale del 67 per cento. Ancora più interessante, per i ristoratori, è sapere che il 75 per cento degli intervistati italiani si basa abitualmente sulle recensioni di TripAdvisor prima di selezionare un locale, il che fa segnare agli italiani un record: sono i più propensi a consultare le recensioni dei ristoranti prima di scegliere il più adatto a loro, la media mondiale è al 50 per cento. Inoltre, il 39 per cento dei connazionali intervistati evita di provare i ristoranti che non hanno recensioni.

Siti internet, newsletter e social media sono strumenti imprescindibili per comunicare con i clienti e fidelizzarli

Sapersi raccontare per fare la differenza
Di fronte a queste realtà è chiaro che diventa fondamentale per il ristoratore saper raccontare la propria attività sul web, realizzare un valido progetto di comunicazione e marketing online per raggiungere nuovi clienti e curare in modo efficace la propria reputazione online, magari anche imparando a rispondere in modo costruttivo alle recensioni negative. Siti internet, newsletter e social media diventano strumenti imprescindibili per comunicare con i clienti, fidelizzarli, coinvolgerli nelle proprie iniziative, nonché offrire servizi sempre all’avanguardia che migliorino le esperienze d’acquisto e mettano in evidenza anche il lato emozionale dell’attività.

Daniele Crucil, della direzione marketing di Cigierre, azienda leader nello sviluppo in franchising di ristoranti tematici (Old Wild West, America Graffiti, Pizzikotto, Shi’s, Wiener Haus) in una recente intervista alla rivista Bar Business ha sottolineato come la sua azienda sia «fortemente orientata all’innovazione, un aspetto che coinvolge i prodotti così come i servizi e la comunicazione». «Dialoghiamo con il consumatore e lo coinvolgiamo nelle nostre iniziative – spiega Crucil – Sui social, strumenti che prediligiamo per informare e creare engagement, cerchiamo di rispondere in tempo reale a qualsiasi richiesta o commento: un impegno notevole, se si considera che la nostra pagina Facebook ufficiale è seguita da più di 340 mila utenti, ai quali si aggiungono gli oltre 21 mila follower di Instagram». I siti web «danno la possibilità ai clienti di eseguire on line l’ordinazione, per poi ritirare le pietanze presso il punto vendita desiderato. Utilizziamo il web anche per divertire i nostri clienti con numerosi concorsi a premi». Il target di riferimento? «Sicuramente i giovani e i giovanissimi sono più sensibili all’utilizzo di questi strumenti di comunicazione. Ma è altresì vero – dice ancora Crucil a Bar Business – che la continua diffusione degli smartphone anche tra i consumatori di mezza età e l’estrema facilità di fruizione di questi strumenti ci hanno permesso di ampliare facilmente il nostro bacino di utenza».

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × 4 =