Ritorno esplosivo per i Mötley Crüe 

Quasi sei anni fa la firma che aveva messo fine ai Mötley Crüe. Ma ieri, con un annuncio a sorpresa e con tanto di esplosione ripresa in un video, quel contratto – il ‘cessation of touring’ – è letteralmente saltato in aria. E così, la band di Nikki Sixx, Tommy Lee, Vince Neil e Mick Mars ha annunciato il grande ritorno sulle scene per soddisfare – spiega una nota – “un’intera nuova generazione di ‘Crüeheads'”. Una decisione, dice ancora la band, presa dopo “l’enorme successo del loro film biografico su Netflix ‘The Dirt'”.Il video pubblicato sul canale ufficiale Youtube della band, narrato dal rapper e attore Machine Gun Kelly che ha interpretato Tommy Lee per ‘The Dirt’, ripercorre le tappe dei membri dopo la firma del contratto e l’addio finale alle scene con lo spettacolo del 31 dicembre 2015 a Los Angeles, quando i quattro si sono separati senza più parlare tra loro. Ora, a 30 anni dall’uscita di ‘Dr Feelgood’, i Mötley Crüe sono di nuovo insieme.