Rivlin: “Inorridito dalle minacce a Segre”  

“Sono rimasto inorridito nell’ascoltare la notizia che le minacce antisemite contro di Lei hanno reso necessaria protezione per assicurare la sua incolumità”. È quanto ha scritto il presidente israeliano Reuven Rivlin in una lettera inviata alla senatrice Liliana Segre.  

“La sua missione personale, la sua forza e il suo coraggio è un modello per noi in Israele e per le comunità ebraiche in tutto il mondo”, ha scritto ancora Rivlin.