Roma, Salvini: «E’ conciata da fare schifo». E la Raggi risponde a tono

Il leader della Lega attacca e la sindaca della Capitale controbatte: «Gli impegni presi con gli elettori vanno rispettati»

roma

«Roma è la città più bella del mondo, con Raggi e Zingaretti è conciata da fare schifo. Lavorerò per mandarli a casa!». L’ha scritto Matteo Salvini su Twitter puntando il dito contro la sindaca grillina della capitale (Virginia Raggi) e il governatore della Regione Lazio (Nicola Zingaretti), che ricopre anche il ruolo di segretario del Pd.

La risposta
Stamattina Virginia Raggi, la prima cittadina di Roma, ha mandato un frecciatina a Matteo Salvini, rispondendo a una domanda di un bambino a San Basilio, a margine dell’inaugurazione del nuovo anno scolastico: «Salvini aveva preso un impegno con Di Maio per realizzare i punti del contratto di governo ed a un certo punto ha deciso di romperlo. C’è chi dice che lo ha fatto per il consenso ricevuto alle elezioni europee con la speranza di ottenere più voti con le elezioni nazionali. Questa cosa gli è andata male, Conte è stato confermato, e quindi ora c’è una nuova squadra di governo che mi auguro faccia cose importanti per il bene del Paese. L’insegnamento che ne traiamo e che gli impegni presi con gli elettori vanno rispettati».