Roma, trovato morto nella sua azienda: figlio confessa 

Era scomparso questa mattina da casa l’uomo, trovato morto all’interno della sua azienda di infissi a Roma, in zona Aurelio, nel pomeriggio. A scoprire il corpo dell’uomo è stata la figlia che aveva denunciato la scomparsa questa mattina. L’uomo, di 70 anni, è stato trovato ricoperto di sangue. Il figlio ha confessato di aver causato la morte del padre. Sul posto personale della Squadra Mobile e del commissariato Aurelio.