Salute, al Bambino Gesù Open day contro le infezioni respiratorie

Un team di esperti incontrerà genitori e ragazzi per una campagna di informazione e prevenzione

salute

Le infezioni ricorrenti rappresentano una condizione molto comune in pediatria, con un notevole impatto sulla vita del bambino e della famiglia. «Come suggerisce il nome, si tratta di episodi ripetuti di infezione prevalentemente a carico dell’apparato respiratorio che si manifestano in età pediatrica: si va dalla febbre al raffreddore, passando per tosse e bronchiti fino a quadri infettivi più gravi come polmoniti», sottolinea l’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Gli esperti a disposizione
Sono tra le patologie più frequenti nella fascia di età compresa tra 0 e 16 anni, e per questo sabato 24 novembre la struttura promuove un Open day dedicato. Dalle 9 alle 13, nella sede di Roma-San Paolo (viale di San Paolo, 15), un team di esperti immunoinfettivologi sarà a disposizione di genitori e ragazzi con materiale informativo, visite gratuite e la somministrazione di un questionario per la valutazione degli episodi febbrili e infettivi.
«Se dall’esito del questionario e della seguente visita emergeranno fattori di rischio e/o di allarme – si legge nella nota dell’ospedale pediatrico – il personale dell’ospedale programmerà una visita di approfondimento in regime di Day hospital». Tutte le attività sono ad accesso libero, senza prenotazione. Sarà sufficiente ritirare il biglietto numerato dalla caposala dell’Immunoinfettivologia (piano 1, Settore L).

Il parere dello specialista
«È importante valutare insieme al pediatra la necessità di effettuare una valutazione specialistica – spiega Andrea Finocchi, immunoinfettivologo del Bambino Gesù – Lo scopo è quello ricostruire le caratteristiche degli episodi febbrili e infettivi attraverso la descrizione degli stessi, in termini di frequenza e di gravità, i sintomi presentati, la stagionalità e la storia familiare».

Fonte: AdnKronos

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × tre =