Coronavirus, Salvini contro il Governo: “Non è in grado di gestire l’emergenza”

lega

“Questo governo è in grado di gestire questa emergenza? La mia risposta è no, quindi noi non siamo disponibili a inciuci. Se c’è da prendere per mano il Paese con una data certa delle elezioni, siamo a disposizione ma non è questo il governo…”

Coronavirus, duro affondo contro il Governo di Salvini

Dura pochissimo la “tregua” tra il Governo PD-M5S e la Lega di Matteo Salvini. Il Leader del Carroccio, durante una conferenza stampa al Senato, ha spiegato: «C’è un governo che litiga su tutto ed è chiaro. Contiamo che chi di dovere, se ne stia occupando e preoccupando. Noi all’opposizione possiamo portare proposte, di più non possiamo fare. Qualcuno è in grado di difendere la salute pubblica e qualcun altro no” ha detto ancora Salvini rispondendo una domanda sul perché del boom dei contagi in italia rispetto ad altri paesi europei.

Coronavirus, per Salvini i medici meritano ringraziamenti e protezione

Il leader del Carroccio su possibili indagini negli ospedali in cui si sono verificati i primi casi di Coronavirus ha detto: «Se fosse vera la notizia di un’inchiesta della procura a carico degli ospedali di Codogno, Casalpusterlengo e Lodi, dove stanotte i Nas di Cremona hanno fatto una ispezione, saremmo all’assurdo. Sarebbe il risultato delle insinuazioni del presidente del Consiglio. Medici, infermieri e volontari stanno rischiando in prima persona per proteggere tanti italiani: meritano protezione e ringraziamenti».