Salvini: “La Raggi non è una cattiva persona, ma non la rivoterebbe neanche un palo della luce”

salvini

Il centrodestra sa bene che la ricandidatura di Virginia Raggi può rappresentare una grandissima occasione per riprendersi Roma a otto anni di distanza dai tempi di Gianni Alemanno. Il segretario del Carroccio, ospite di Stasera Italia su Rete 4, ha tirato l’ennesima stilettata all’attuale prima cittadina della capitale: “Penso che si potrà godere gli ultimi mesi da sindaco di Roma, e penso che non la rieleggeranno nemmeno i pali della luce. Non è una cattiva persona, è che non è proprio capace”.