Salvini: “Manette per evasori? Primo a non pagare debiti è lo Stato” 

“I 5 stelle ammanetterebbero anche gli alberi, basta un sospetto e processano anche i cespugli…Io lascerei lavorare chi vuole lavorare e poi bisogna chiudere tutte le pendenze”. “Dicono manette per gli evasori, bene ma il primo a non pagare i debiti è lo Stato”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini a Fuori dal coro su Rete4. “Una cosa sta riuscendo a fare questo governo, sta mettendo d’accordo tutti gli italiani, si incazzano tutti”. Parla poi anche della sua visita a Ostia di oggi. “Questo è un pezzo di cornicione che cade dalle case di Ostia – dice mostrando il ‘souvenir’ -, dove i cittadini sono abbandonati…quindi se ci sente il sindaco di Roma: a Virgì, non è normale”.