Migranti, Lamorgese contro Salvini: “Cambieremo i decreti sicurezza e anche le multe per le Ong”

I decreti sicurezza firmati Matteo Salvini saranno cambiati. Lo ha spiegato, confermando quanto già annunciato, il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese ospite del programma di Fabio Fazio Che tempo che fa.

Tempi veloci per le modifiche

“Penso che i decreti sicurezza vadano cambiati perché ci sono state delle osservazioni della presidenza della Repubblica. Potremmo valutare insieme alle altre forze della maggioranza per poter procedere ad altri mutamenti. È un discorso che si farà con la maggioranza”.

Ong e multe

Aggiungendo che saranno modificate le multe alle navi delle Ong che salvano migranti. “Vorrei che il codice di condotta fosse ritenuto buono e anche migliorabile. Le Ong non si possono muovere in autonomia senza un coordinamento delle autorità competenti. Ho chiesto un codice europeo”. E Le multe alle Ong? “Ora le modificheremo con i decreti sicurezza” ha detto la Lamorgese

Aumenta il flusso, la conferma

“Che i dati portino a un aumento elevato non c’è dubbio – ha detto ancora il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese – , ma è dovuto ovviamente anche alla situazione politica in questo momento di instabilità che c’è in Libia. E ovviamente questo va a incidere anche sui flussi”.

Già da tempo il Ministro dell’Interno studia modifiche al decreto sicurezza per ampliare le tipologie di protezione umanitaria e riguardo al taglio all’accoglienza da cui al momento vengono messi fuori coloro che sono titolari di protezione umanitaria