Salvini-Raggi, botta e risposta al veleno  

Botta e risposta tra social e tv tra Matteo Salvini e Virginia Raggi. Il primo round è andato in scena ieri sera quando l’ex vice premier, ospite del programma ‘DiMartedì’ è andato all’attacco contro la sindaca di Roma pubblicando il suo pensiero anche sui social. “Quando si votò a Roma dissi ‘Piuttosto che quelli del Pd, sceglierei la Raggi’ – le parole di Salvini -. Chiedo scusa ai romani, che sciagura. La città è un disastro. Virginia, se ci guardi: torna a fare altro!”.  

Pronta la replica della Raggi: “Direi anche a te ‘dimettiti’ ma da cosa? Non hai mai lavorato in vita tua. #salvinichiacchierone #giulemanidaroma’”. Oggi il secondo round, sempre innescato da Salvini. “Virginia fatti da parte, Roma e i romani meritano di meglio, non la calamità naturale che, politicamente, ti sei dimostrata. Fatti da parte”, ha detto il leghista a Tgcom24.  

Anche in questo caso, la risposta sui social della prima cittadina di Roma non si è fatta attendere: “Quando governavate voi a Roma c’era l’anarchia, Mafia Capitale e si facevano solo debiti. Noi i fatti, tu le chiacchiere. #giulemanidaroma #salvinichiacchierone”.