Salvini su capo ultrà Verona: “Ha detto cose deliranti” 

“Castellini? Non andava allo stadio da anni, siamo in un paese curioso, viene un tizio che dice cose deliranti che già non poteva andare allo stadio”. Lo dice Matteo Salvini parlando dell’ultrà del Verona, Luca Castellini, su cui è intervenuto la società scaligera dopo le parole su Balotelli. “Il razzismo – conclude Salvini – è sempre da condannare”.