Sardegna, si vota 

Urne aperte e Sardegna al voto per la mini-tornata elettorale delle amministrative. Sono 390mila i sardi chiamati al voto, dalle 7 alle 23, per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali.
Oltre ai due comuni di Cagliari e Sassari, entrambi al voto, la consultazione rappresenta anche un mini test per la Giunta regionale dopo la vittoria del 24 febbraio scorso. Questi i comuni interessati: Cagliari, Sassari, Monserrato, Sinnai e Alghero, centri nei quali è previsto l’eventuale turno di ballottaggio il 30 giugno.  

Poi ci sono i comuni di Calasetta, Esterzili, Genoni, Guasila, Samatzai, San Gavino Monreale, Sant’Anna Arresi, Serrenti, Villasimius per il Sud Sardegna. E ancora Bosa, Magomadas, Sini, Sorradile per la Provincia di Oristano; Austis, Onanì, Ortueri, Sarule, Tortolì, Villagrande Strisali per quella di Nuoro; infine Golfo Aranci, Illorai, Putifigari e Sorso per quella di Sassari.  

(Fonte: Adnkronos)