Scarlett in rosso, fan in delirio  

di Ilaria Floris

Acclamata come una diva degli anni Cinquanta, con cori da stadio e fan letteralmente impazziti ad urlare il suo nome. Scarlett Johansson si è presa stasera d’imperio il red carpet del Lido di Venezia 2019, che l’ha consacrata come una vera ‘regina in rosso’. L’attrice americana non ha deluso le aspettative: è arrivata sorridente sul tappeto fasciata da un abito rosso fuoco tempestato di glitter, capelli sciolti tirati indietro e spalle scoperte, a mostrare il famoso tatuaggio con un tralcio di rose sulla schiena. 

Dopo essersi soffermata a lungo con i fotografi, Scarlett ha raggiunto i fan vicino alle transenne, dedicando molto tempo alla firma di autografi e ai selfie. L’attrice ha poi raggiunto sul red carpet gli altri protagonisti di ‘Marriage Story’, Laura Dern e Adam Driver, e il regista Noah Baumbach. Il film racconta la storia di un divorzio drammatico è difficile, quello tra un regista e un’attrice di New York diventati da poco genitori. 

Anche Laura Dern ha attraversato il red carpet elegantissima, con un abito verde a disegni argentati. L’indimenticabile protagonista di ‘Jurassic Park’ è stata accolta con grande affetto anche dal pubblico di giovanissimi, a dimostrazione che le pellicole riuscite non hanno età. Cenno a parte per Adam Driver: l’attore statunitense candidato all’Oscar per la sua interpretazione del detective Flip Zimnerman in BlackkKlansman, in smoking, ha mandato in visibilio le fan. 

(Fonte: Adnkronos)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 2 =