Si ferma per pedone su strisce, motociclista travolto e ucciso  

Si era fermato in sella alla sua moto per far passare un pedone ma è stato travolto da una Citroen, guidata da una 40enne, che si è fermata a prestare i primi soccorsi. Per il centauro, un padovano di 48 anni, sono stati inutili i disperati tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari arrivati in elicottero. E’ morto sul colpo a causa del violento impatto e la salma è ora all’obitorio di Cittadella. E’ successo alle 11 di questa mattina a San Giorgio in Bosco lungo la statale della Valsugana, all’altezza del Municipio. Sul posto per i rilievi gli agenti della Polizia Locale di Cittadella. 

(Fonte: Adnkronos)

Annunci