Sindaco Lampedusa: “Bimbi a bordo, Open Arms entri in porto”  

di Giorgia Sodaro
“La Open Arms si trova ora a quattro miglia da Lampedusa ma il mare è agitato, ci sono 22 nodi di vento con raffiche fino a 24, tanto è che la nave di linea che collega Lampedusa a Linosa non parte da due giorni per le cattive condizioni del meteo”. Lo riferisce all’Adnkronos il sindaco di Lampedusa Totò Martello.  

“L’unica cosa che dico è che quando c’è maltempo qualsiasi tipo di nave deve venire a ridosso della costa e, se anche a ridosso si sta male, deve entrare in porto – aggiunge – Sono decisioni però che può prendere solo il comandante. Io dico che se ci sono bambini a bordo potrebbe anche entrare”.”Le regole del mare sono le regole del mare, tutto quello che si dice a terra non ha nessun valore in mare – sottolinea Martello -. Noi siamo pescatori e l’unica regola che c’è è quella di salvare chi è in difficoltà, al di là del colore della pelle e della nazionalità. Qui il sistema dell’accoglienza è sempre pronto ed è pagato dal ministero degli Interni, questo è solo un problema politico”.  

(Fonte: Adnkronos)

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 + 2 =