Siria, Conte: “Ue non può accettare ricatti” 

“Lo dirò chiaro e forte al vertice Ue della settimana prossima: l’Ue non può accettare il ricatto della Turchia”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a margine di un’iniziativa a Isernia, sottolineando come “l’iniziativa militare in Siria debba immediatamente cessare”.  

Ieri il premier aveva sottolineato come seguisse “con profonda preoccupazione gli ultimi sviluppi nel nordest della Siria. Facciamo appello alla Turchia – aveva detto – perché cessi immediatamente la sua iniziativa militare unilaterale che possa mettere in pericolo la stabilità regionale e indebolire la lotta contro Daesh”