SNAI, Serie A: Atalanta, serve un guizzo con la Juve. Il ritorno del «2» contro i bianconeri vale 3,20 

Come aprire una lavanderia

La squadra di Gasperini ha già battuto i campioni d’Italia in Coppa, ma non vince a Torino dal 1989: allo Stadium sono favoriti i bianconeri a 2,40 – Il Milan è in agguato: gioca in casa contro il Frosinone già retrocesso ed è favoritissimo a 1,14

Milano, 17 maggio 2019 – Contro la Juventus – battuta in Coppa Italia e fermata sul pari in campionato – ha già sfoderato due grandi prestazioni quest’anno, adesso all’Atalanta serve il tris contro i bianconeri nella partita di domenica sera. La squadra di Gasperini, scottata dal ko nella finale di Coppa Italia, deve vincere per mantenere il quarto posto e inseguire la qualificazione in Champions: la Juve non ha più nulla da chiedere, se non di fare bella figura davanti ai suoi nell’ultima in casa, mentre i nerazzurri devono fare i conti con il fattore campo, dato che non battono i bianconeri in trasferta dal 1989. Il «2», quindi, vola a 3,20 sul tabellone SNAI, dove invece vale 2,40 il successo dei padroni di casa e 3,05 il pareggio. Obiettivi a parte, c’è un dato che accomuna le due contendenti, ossia l’estrema propensione offensiva, visto che si tratta dei due migliori attacchi del campionato: i 69 gol della Juve e i 73 dell’Atalanta fanno scendere giù le quote su Over (almeno tre reti complessive) e Goal (entrambe a segno) rispettivamente dati a 1,70 e 1,50. Protagonisti annunciati della sfida sotto porta i due top scorer, Cristiano Ronaldo e Duvan Zapata, le cui reti sono date a 1,85 e 2,50.
Milan facile con il Frosinone – Se l’Atalanta ha una domenica impegnativa, lo stesso non può dirsi per il Milan, che a tre punti dai nerazzurri spera in una rimonta o in un aggancio in classifica, dato che arrivando a pari punti passerebbe per gli scontri diretti. La squadra di Gattuso ospita il Frosinone già retrocesso e può contare sulla quota più bassa di giornata: l’«1» dei rossoneri, su SNAI, plana a 1,14 appena. Decisamente da Over anche questa partita, complice la pessima difesa del Frosinone, la seconda peggiore del campionato con 67 gol subiti. Una gara da tre gol complessivi vale 1,35, vedere il Milan segnare almeno tre gol pagherebbe 1,60. Quanto alle speranze Champions dei rossoneri, per il momento sono fissate a 3,50, contro l’1,25 dell’Atalanta.
Equilibrio al San Paolo – Sempre in zona Champions è facile anche la gara della Roma, data come favorita a 1,47 nella trasferta contro il Sassuolo, dove pari e successo degli emiliani salgono a 4,75 e 6,00. Più bilanciata la sfida del San Paolo tra il Napoli, favorito a 2,50, e l’Inter, a 2,75, che non è ancora sicura del terzo posto. Il pareggio è proposto a 3,40.

Ufficio stampa Snaitech SpA Cell. +39.348.4963434 – e-mail: [email protected]

(Fonte: Adnkronos Immediapress)